Il canale digitale per l'internazionalizzazione

Indagine di Newsmercati sull'utilizzo di internet per competere all'estero

 

Segnaliamo una recente indagine condotta a luglio da Newsmercati a cui hanno partecipato 176 aziende che utilizzano Internet per competere all'estero.

Alcuni dati emersi. Il 31% acquista tramite il Web materie prime, semilavorati e prodotti da fornitori stranieri, mentre il 15% utilizza i marketplace internazionali per rifornirsi. Sul fronte delle vendite, il 30% distribuisce all'estero tramite il sito aziendale. Il 15% vende invece tramite i siti di e-commerce (Amazon, Ebay, big player multiprodotto). Solo il 57% dei siti presenta i contenuti tradotti in inglese.
Per quanto riguarda la promozione del sito all'estero, le aziende preferiscono le campagne di e-mail marketing (19%) al SEO e annunci su Google (11%), mentre il presidio del canale social (You Tube, Linkedin, Facebook, Twitter) coinvolge il 20% delle aziende.

Le Pmi eccellenti sanno che un buon sito e una piattaforma multilingua rappresentano un propulsore per la crescita all'estero. Investono in media il 5% del fatturato in ricerca e sviluppo e il 15% di tale importo viene dedicato allo studio di soluzioni digitali a supporto del business. Il 93% delle imprese eccellenti ha un sito multilingua o almeno tradotto in inglese; il 46% utilizza i principali social network per aumentare la visibilità, quasi il 30% ha sviluppato applicazioni per il mobile.

Ulteriori dati su http://www.newsmercati.com/Article?ida=8655&idl=5318&idi=21&idu=28804

 

Copyright © Codex. 2016 Tutti i diritti riservati. P.I. 05347800012. Sede legale e operativa: Via Severino Grattoni 7 - 10121 TORINO (IT) - Tel +39 011 8123312 - Powered by vg59 srl